Irish stew alla Guinness

Stufato di manzo alla Guinness o per meglio dire  Guinness Irish Stew. Uno dei modi migliori per usare la Guinness in cucina. Questo stufato è semplicissimo da fare e di una bontà incredibile. Sarà la regina delle birre, sarà la semplicità degli ingredienti ma ogni volta che lo preparo riscuote un successo!

ingredientiIngredienti: 1 kg di carne bovina ( meglio se di origine irlandese), 33 cl di Guinness stout bottiglia, 5 carote, 50 gr farina, 20 gr concentrato di pomodoro,250 gr di passata di pomodoro, 2 cipolle di tropea, 2/3 rametti di timo, paprika dolce, aglio e olio qb.

Tagliate a pezzi la carne, tipo spezzatino. In una ciotola mettete la farina, la paprika (io abbondo perché a me piace), il sale e il pepe. In un’altra ciotola mettete la carne, versate l’olio, massaggiate la carne stessa e versate la farina; amalgamate bene il tutto e mettete a riposare qualche minuto. Pelate le cipolle e le carote; tagliate le cipolle grossolanamente e le carote a rondelle. Mettete a scaldare una pentola di terracotta con due cucchiai di olio, aggiungete la carne e fate rosolare per 15 minuti circa a fiamma non troppo alta. Schiacciate l’aglio e aggiungetelo con le cipolle e il timo alla carne. Stemperate la salsa di pomodoro e il concentrato di pomodoro con acqua calda e aggiungetela alla carne. Cuocetela per 5 minuti e versate la Guinness e le carote a rondelle.La carne e le carote devono essere completamente coperte. Dopo averlo portato a bollore, abbassate la fiamma e cuocete a fuoco lento per circa 2 ore. Ne risulterà una carne morbida e gustosa. Se ne siete in possesso, andrebbe aggiunta un po’ di Brown souce irlandese.

Spesso lo stufato alla Guinness viene servito con il colcannon e con bacon e cabbage.


Condividi su:

Scrivi un commento

I campi con asterisco * sono obbligatori. La tua mail non verrà pubblicata.